Ivan Perisic esulta dopo la rete al Bologna (Ph.Image Sport)
Calciomercato

Juventus, occhi puntati su Perisic: se il croato non dovesse rinnovare, i bianconeri proveranno l'affondo

Le parole di Ivan Perisic al termine della finale di Coppa Italia hanno di fatto aperto a nuovi scenari di mercato

Salvatore Delle Donne
13.05.2022 11:02

Sebbene siano passati due giorni, le parole di Ivan Perisic al termine della finale di Coppa Italia continuano a far rumore, tant'è che la dirigenza nerazzurra ha accelerato i tempi fissando un incontro dopo la trasferta di Cagliari con Frane Juvercic, agente del calciatore. La forbice tra domanda (6 mln) e offerta (4,5 mln) resta ampia, e la scadenza di contratto fissata al 30 giugno 2022 ha di fatto attirato l'attenzioni di diversi top club tra cui la Juventus, ingolosita dalla possibilità di acquistare il croato a parametro zero

Sì, perchè tra le tante richieste di Max Allegri per la prossima stagione ci sarebbe proprio un quinto di fascia sinistra, capace di saltare l'uomo e creare superiorità numerica. D'altronde le parole di Arrivabene sono state chiare: mercato senza colpi di teatro ma fatto di opportunità e Perisic farebbe proprio al caso della Juventus, complice la sua duttilità tattica. Allegri dal canto suo non ha mai disdegnato il 3-5-2 pertanto il croato potrebbe fare l'esterno a tutta fascia o esterno alto nella batteria di trequartisti alle spalle dell'unica punta. 

Le richieste di Perisic sono importanti ma non proibitive e la Juventus, complice l'addio di Dybala, sarebbe disposta a fare uno sforzo pur di accontentare il giocatore a meno che Beppe Marotta non riesca a ricucire lo strappo in queste settimane. All'amministratore delegato nerazzurro l'ardua sentenza. 

Cruciani attacca tifosi della Lazio: “Conference League vale più della vostra Coppa delle Coppe. Robbetta non lo è”
Dybala, la Roma ci prova: incontro tra l'agente e Thiago Pinto. Inter beffata?