Accademia dello Sport
Serie A

Adani su due calciatori della Roma: “Devono smettere di fare risse in campo, non è il loro compito”

L’ex calciatore ha parlato di due calciatori titolari della Roma di Mourinho

Francesco Rossi
14.11.2022 22:13

L’ex calciatore Daniele Adani ha parlato della Roma di Josè Mourinho durante l’ultima puntata della Bobo TV. Adani si è soffermato sull’atteggiamento in campo di due giocatori giallorossi: Dybala e Mancini, affermando di vederli spesso nervosi in campo. Ecco le sue considerazioni, raccolte per voi da Il Pallone Gonfiato

Dybala? Quando è entrato ha fatto la differenza, ma a ogni contrasto litigava. Questo lo devo dire. Lui è l’ultimo che deve litigare, lui deve fare calcio. Deve usare il piede, la suola, l’esterno. Non deve litigare. Idem Mancini: ogni palla litiga, fa le corse di 70 metri per litigare (...). È tutto legato alla rissa, petto a petto. Perché portarla sempre lì?

Sarri, esonero alla Juve? Decisero tre donne vicine alla famiglia Agnelli
Piersilvio Berlusconi dubbioso sul Mondiale in Qatar trasmesso in Rai: "Che senso ha? Duecento milioni..."