Inter-Juventus è LA partita. La sfida che mette di fronte le due squadre con più Scudetti nel nostro campionato, che si sfidano a suon di gol e polemiche in ogni partita. Sono tanti i campioni passati per queste due squadre, e molti di questi sono finiti al centro di episodi mediatici e arbitrali durante le sfide del Derby d'Italia. Basti pensare a Ronaldo il fenomeno, protagonista del celebre scontro con Iuliano nel ‘98, oppure a Cuadrado, odiato dai tifosi dell’Inter per alcuni episodi contestati ed ora passato proprio nella squadra meneghina. 

Materazzi, idolo dei tifosi dell'Inter odiato dai bianconeri

Un vero e proprio idolo della tifoseria nerazzurra, che tante volte ha acceso le sfide contro la Juve anche per via del suo carattere focoso, era certamente Materazzi. Qualche tempo fa, intervistato al Basement di Gianluca Gazzoli, Marco Materazzi ha fatto infuriare ancora una volta i tifosi della Juve.

Materazzi

Materazzi accende Inter-Juve: “Meglio figlio di puttana che juventino”

Marco Materazzi ha parlato ai microfoni del podcast BSMT con Gianluca Gazzoli di un recente episodio accadutogli a Napoli: "Ero a Napoli, non tifo per loro ma mi ha fatto piacere abbiano vinto lo scudetto perché vedere una città festeggiare così è bellissimo. Sono uscito, ero al telefono e una persona mi dice ‘ma si tu?’. E io rispondo di sì. Quello ribadisce 'ma davvero?', ‘Si’, ho detto ancora. ‘E tu vieni qua senza dire niente?’, mi dice. Io non l’avevo mai visto questo, ero al telefono e quindi non ho risposto. E allora mi dice: ‘O, ma non parli, sei proprio juventino!’. Cioè, no, m’avesse offeso… tipo dimmi figlio di puttana ma juventino no".

LEGGI ANCHE: Sconcerti: "Il Derby d'Italia non è Inter-Juve, i nerazzurri non ne fanno parte: ecco perché"

 

 

 

 

Didier Deschamps e il suo attacco all'Italia: "Fu avvantaggiata agli Europei, ecco perché"
Pavan sbotta: "La Juventus è stata penalizzata di dodici punti, compresi quelli con la Salernitana. Campionato inenarrabile"

💬 Commenti (1)