Paolo Paganini (ph. Twitter)
Serie A

Milan-Spezia, Paganini (Rai Sport) fa infuriare i tifosi rossoneri: "E' fallo di Rebic. Certa gente dovrebbe vergognarsi..."

Il giornalista della Rai ha detto la sua opinione su quanto successo lunedì sera nel match del Meazza

Andrea Riva
19.01.2022 13:50

Sono passate quasi 48 ore dall'incredibile errore dell'arbitro torinese Serra nel match tra Milan-Spezia, ma sui social e sui siti ancora se ne parla abbastanza. Ha voluto dire la sua anche il giornalista di “Rai Sport” Paolo Paganini nato a La Spezia e tifoso proprio della squadra ligure.

 Secondo lui, nell'azione incriminata al 93', il fallo l'aveva commesso prima l'attaccante rossonero Rebic (calcio alla caviglia di Bastoni) e dunque alla fine è stato giusto così. Oltre a questo, Paganini ha voluto difendere anche il direttore di gara dalla bufera social a cui è stato sottoposto al termine della gara, ma anche il giorno dopo. Di seguito riportiamo il suo pensiero a riguardo.

Volevo esprimere la mia personale solidarietà all’arbitro Marco Serra. Manca solo l’esecuzione sulla pubblica piazza. Tutto perché? Ha fischiato prima. Certa gente dovrebbe vergognarsi. Non si distrugge un uomo (che ha pure chiesto scusa!) cosi. Oltre al fatto che Rebic prende la caviglia di Bastoni non il pallone. E' fallo di Rebic”.

Ovviamente i tifosi del Milan non hanno preso bene queste parole e sui social hanno criticato aspramente il giornalista ligure.

LEGGI ANCHE: Serra al Var in Sassuolo-Cagliari, i vertici arbitrali: "Nessuna intenzione di buttarlo via con l’acqua sporca"

Paolo Paganini, il suo tweet

 

Quando Suma augurò gli infortuni all'Inter: "Sensi l'eccezione. Spero che prima o poi la ruota giri" (VIDEO)
Nappi controcorrente su Milan-Spezia: "Provedel potrebbe essersi fermato sentendo il fischio dell'arbitro"