Serie A

Striscione Verona, nessun provvedimento disciplinare nei confronti del club. I dettagli

Non saranno presi provvedimenti disciplinari nei confronti del club veronese visto che il fatto è avvenuto all'esterno dello stadio e non durante una gara ufficiale

Ludovica Carlucci
14.03.2022 10:30

Brutto gesto quello dei tifosi dell'Hellas Verona che hanno esposto, prima della sfida con il Napoli, uno striscione a dir poco vergognoso nei riguardi del capoluogo campano. Le bandiere di Russia e Ucraina con sotto rappresentate le coordinate della città di Napoli, come a dire bombardate anche lì. Ci saranno sanzioni dopo il vile gesto fuori al Bentegodi? L'edizione odierna de Il Mattino riferisce quanto segue: "Non saranno presi provvedimenti disciplinari nei confronti del club veronese".

Il quotidiano sottolinea come non ci sarà nessuna multa ne squalifica dato che il fatto è avvenuto all'esterno dello stadio e non durante una gara ufficiale. Toccherà, quindi, alle forze dell’ordine locali o eventualmente al club il compito di rintracciare gli autori dello striscione e provvedere con delle adeguate sanzioni. Da valutare multe per i cori razzisti degli ultrà veronesi segnalati dalla Procura federale - è stato fatto sapere dalla Figc - al giudice sportivo, conclude il quotidiano. 

LEGGI ANCHE: Sconcerti: "Senza le idee di Brozovic e con Barella un po’ grottesco, l'Inter è diventata presto scolastica"

Che squadra tifa Adani? Il commentatore ha due passioni: ecco quali!
Striscione Verona, Zazzaroni: "Benzina sul fuoco della violenza. Si tratta di un estremismo che non sollecita nemmeno la risata più idiota"