Francesco Calvo, capo dell'area sportiva della Juventus, è intervenuto ai microfoni della Rai, poco prima della partita di semifinale di andata di Europa League Juventus-Siviglia.

Calvo ha svelato cosa sta succedendo all'interno della società. Su Giuntoli: «In questo momento siamo concentrati sulle ultime tre settimane per finire questa stagione, il futuro lo stiamo programmando insieme al nostro allenatore Massimiliano Allegri e al nostro direttore sportivo che è Federico Cherubini in questo momento».

LEGGI ANCHE: Ilary Blasi contro Cecchi Paone: "Alessandro, prima di partire avete letto e firmato un contratto. Quello che stai dicendo è falso"

Francesco Calvo e la strada della Juventus verso la finale di Europa League. Sulla sentenza…

Sulla giustizia sportiva Calvo ha commentato a Sky Sport: «Come ormai siamo abituati è una vigilia ricca di queste dinamiche, ma siamo concentrati sulla partita che è la cosa più importante. Abbiamo le nostre opinioni e le nostre idee, abbiamo argomenti per ribadire la nostra posizione e al resto pensano gli avvocati».

Il responsabile dell'area sportiva Francesco Calvo ha detto: «Abbiamo letto tante sentenze anticipate sui giornali, ma siamo concentrati sul campo. Siamo secondi in campionato e in semifinale di Europa League. Questa è la prima tappa verso la finale». Sulle tempistiche: «Dipende dall'esito del 22 maggio, noi sappiamo di poter allungare i tempi al Collegio di Garanzia, ma dipende se verranno prese in considerazione le nostre opinioni».

LEGGI ANCHE: Guardiola perde la testa, la pesante frase urlata contro Haaland

LEGGI ANCHE: Cassano: "Complimenti Spalletti! Juve ha fatto schifo. Azzerare tutto e cacciare via Allegri e il suo staff"

LEGGI ANCHE: Chiariello: "Quando lasciasti la moglie sull'altare e ridevi mentre ti intervistavo, ti sei confermato come uomo"

Didier Deschamps e il suo attacco all'Italia: "Fu avvantaggiata agli Europei, ecco perché"
Mourinho: "Bove sembra un professionista di 30 anni, sicuramente avrà una famiglia di alto livello"

💬 Commenti