Luciano Spalletti
Europa League

Napoli-Barcellona, Spalletti rilancia Insigne dall'inizio. Le condizioni di Osimhen, Politano, Fabian Ruiz, Di Lorenzo e Malcuit

Il tecnico ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match: annunciati due titolari e il punto sulle condizioni degli infortunati

Filippo Rocchini
23.02.2022 15:50

Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del ritorno di sedicesimi di Europa League che vedrà il Napoli ospitare il Barcellona al Maradona dopo l'1-1 dell'andata. Tra i vari temi, il mister si è soffermato sulle condizioni dei suoi acciaccati ed ha confermato il ritorno da titolare del capitano Lorenzo Insigne, alla sua ultima stagione con i partenopei. Conferma tra i pali per Meret, mentre ancora lavoro a parte per Anguissa, Lozano, Tuanzebe e Lobotka che saranno assenti. Ecco le parole di Spalletti:

"Insigne s'è allenato, così come Politano. Osimhen non ha avuto complicazioni al ginocchio, mentre per Fabian Ruiz non s'è complicato l'indurimento muscolare che aveva. Ne usciamo rafforzati in generale da Cagliari, ma anche lì è successo qualcosa: Di Lorenzo per fortuna è stato scongiurato il colpo, Malcuit non ci sarà per 2-3 settimane, ma abbiamo la possibilità di mettere in campo una squadra forte ed avere delle sostituzioni a chi inizierà. Insigne partirà dall'inizio ed ha quel livello di personalità e qualità calcistica per direzionare il risultato".

Sui portieri: "Ospina ha sempre giocato, poi ha perso qualche gara per infortunio e in Europa ha giocato Meret, è una scelta che si fa, nessuna confusione."

LEGGI ANCHE: Giudice Sportivo: gli squalificati per la 27esima di Serie A

Club più corrotti, la classifica di Benfica TV: presenti quattro italiane, furia tifosi Juventus
Gf Vip, Urtis e le nuove confessioni hot: “Ho dormito con Corona, ma ho una passione per Barù”