Pioli
Serie A

Milan, ecco perchè Pioli non ha parlato in conferenza e ha lasciato lo stadio in lacrime

Nel post-partita di Milan-Fiorentina il mister rossonero Stefano Pioli non ha parlato in conferenza stampa.

Andrea Milano
14.11.2022 08:02

Milan-Fiorentina risolta al fotofinish, con un autogol del viola Milenkovic, ma quello che più contava era prendere i 3 punti e rimanere in qualche modo in scia a un Napoli che finora non ha lasciato nemmeno le briciole. Subito dopo il fischio finale il mister rossonero Stefano Pioli è scoppiato in lacrime e subito dopo non si è presentato in conferenza stampa. 

LEGGI ANCHE: Recoba racconta: "Che assist a Ivan contro il Milan. Il mio più grande rammarico all'Inter è..."

Stefano Pioli, mister rossonero

Ecco perchè Pioli ha lasciato in lacrime San Siro

Stefano Pioli, appena terminata la partita è scoppiato in lacrime. A tutti è sembrata una cosa molto strana, in realtà l'allenatore ha lasciato in lacrime San Siro subito dopo la fine del match ed è tornato a Parma, la città in cui è nato, per motivi personali. Pioli già nel finale di partita aveva mostrato un volto provato, era commosso. E anche mentre osservava i suoi calciatori festeggiare il successo faceva fatica a trattenere quelle lacrime che poi ha lasciato andare poco dopo quando ha abbandonato lo stadio Meazza proprio per motivi personali. In conferenza stampa al suo posto Paolo Maldini. 

Sarri, esonero alla Juve? Decisero tre donne vicine alla famiglia Agnelli
Trevisani-Sabatini, lite su caso Tomori-Ikone: “Non è rigore”. La replica: “Ma che ne sai te”