Suma - Telelombardia
Serie A

Suma punge: “Inter e Juve non arrivano a 7 Champions neanche insieme. Interisti bugiardi strutturalmente”

Il giornalista di fede rossonera punge scherzosamente il collega Bettino Calcaterra a Telelombardia

Francesco Rossi
18.08.2022 15:00

Siparietto divertente quello andato in scena a Telelombardia tra il giornalista Mauro Suma e Bettino Calcaterra. Ecco un estratto della discussione tra i due giornalisti - rispettivamente di fede Milan e Inter - raccolto da Il Pallone Gonfiato

Possibile che Calcaterra non ce la fa a non dire una pirlata? La Juve secondo lui è da sempre l’antagonista dell’Inter nelle vittorie? Ma stai calmo. Lui ci gode e viene in onda con l’obiettivo di farmi incazzare, perché glielo dicono i suoi amici dell’Inter Club, venendo qua a fare la battutina”

Calcaterra risponde: “Ma non ho detto niente!”

Suma rincara la dose: “Nelle vittorie in Champions League, tra Juve e Inter, 3+2 e non arrivate alle 7 vinte dal Milan” 

 

La trasmissione va avanti e Suma torna a pungere Calcaterra, il quale ha affermato che nel derby d’andata della scorsa stagione, ”l’Inter ha dominato il Milan per 70 minuti”:

Anche il derby d’andata ha dominato fino al 70’? (ride, ndr). Io ricordo che dall’inizio del secondo tempo quando è entrato in campo Rebic, è iniziata un’altra partita. Loro sono abituati a dire che dominano fino al 70’. Lo scorso anno abbiamo fatto 4 derby: una vittoria Milan, una Inter e due pareggi, ma capisco che la vostra bocca ha delle dimensioni gigantesche”

Calcaterra: “Nella parte finale del derby d’andata, l’Inter ha faticato negli ultimi minuti”


Suma ride: “Solo negli ultimi minuti? Tra poco arriveremo a un risultato diverso, con la loro bocca possono dire qualsiasi cosa (...). Sono strutturalmente bugiardi. Vivono come rivalità, ossessionati dal Milan, usando la Juventus...ma non gliene frega niente della Juventus. L’ultima volta che la Juventus ha vinto lo Scudetto con Conte nel 2011/12, che era in lotta con il Milan, a San Siro c’era il derby alla penultima giornata e facevano i cori a San Siro per i gol della Juve. Ero presente. Le barzellette ve le raccontate fra di voi”

Calcaterra risponde a Suma, precisando: “La tifoseria dell’Inter è divisa in “morattiani” e “prischiani”. I morattiani sono più anti juventini, mentre i prischiani sono più anti milanisti. Sono divisi”

Suma conclude così: “Ma anche il presidente Moratti diceva quella cosa sulla Juve, giusto per non ammettere che la vera rivalità è con il Milan”.

Sacchi, frecciata a Inter e Juventus: "Vincere con i debiti è come barare. Milan eccezionale rispettando le regole"
Moggi sicuro: "Vi dico i 3 elementi importanti che ha la Juventus. Su Allegri..."