Serie A

Cassano attacca un mito del calcio: "Mi stava sul c***o, non pagava e guadagnava 10 milioni"

L'ex Bari e Roma ha attaccato ancora Batistuta durante la trasmissione diretta da Fedez, Muschio Selvaggio

Francesco Rossi
27.09.2022 18:08

Antonio Cassano ha attaccato duramente due ex compagni di squadra della Roma, Gabriel Omar Batistuta e Marco Delvecchio, durante la sua ultima live a Muschio Selvaggio, programma condotta da Fedez. Ecco le sue parole al veleno:

"I giocatori più antipatici? Batistuta e Marco Delvecchio alla Roma mi stavano altamente sul ca**o. Batistuta quando arrivava a Trigoria non pagava neanche il caffè e non salutava i camerieri. A quell'epoca guadagnava 10 milioni di euro".

Cassano e il passato da latin lover: "Le donne dicevano che ero bello e affascinante. Ma cosa avevano bevuto?"
Commisso tuona su Vlahovic: "Trattavo con lui quando ero malato. Credevo fosse onesto"