Franco Ordine
Serie A

L'analisi di Ordine sull'operato di arbitri e VAR: "E' stato un disastro, Rocchi deve dare conto di certe scelte"

Ecco le parole di Franco Ordine sull'operato degli arbitri e del VAR in questo campionato di Serie A

Filippo Rocchini
04.05.2022 15:39

Il giornalista Franco Ordine ha analizzato l'operato di arbitri e VAR nella sua rubrica “Ordine del… giorno” sul sito derbyderbyderby.it, di seguito le sue dichiarazioni:

"Per una volta si deve condividere il giudizio di Gasperini in materia di arbitri: è stato un disastro. E accanto a quella dei fischietti, forse i meno peggio, il vero, inquietante deficit, è quello denunciato dai “varisti”, da coloro cioè che avendo a disposizione il video, avrebbero dovuto dare una mano ai colleghi e invece hanno finito col complicare il loro lavoro. Da agosto 2021 fino a ieri l’altro abbiamo anche individuato alcune cause del rendimento molto scadente avvenuto nei saloni di Lissone, dove c’è la regia Var, fiore all’occhiello del calcio italiano. Prima causa: non tutti gli arbitri bravi in campo sono egualmente portati a giudicare dal video; seconda causa: molti arbitri vip considerano la designazione da varista una “diminutio” e perciò la vivono con qualche fastidio.

Di solito per ciascun campionato del passato si conservano uno, al massimo due episodi clamorosi. Ora sono almeno 4 e sono tutti delle stesse gigantesche dimensioni: 1) Milan-Spezia, arbitro Serra; 2) Milan-Udinese: arbitro Marchetti, gol dell’Udinese con il braccio; 3) Torino-Inter: rigore di Ranocchia su Belotti non segnalato dal varista Massa all’arbitro Giuida; Spezia-Lazio: gol di Acerbi in fuorigioco, Pairetto non attende la revisione di Nasca e lo convalida. Dinanzi a questo disastro anche il designatore Rocchi è chiamato a dare conto di certe scelte e taluni accoppiamenti."

Siete d'accordo?

LEGGI ANCHE: Ibrahimovic: “Sto provando a posticipare il ritiro, se ci pensassi non potrei aiutare la squadra”

Sconcerti attacca l’Inter su Calciopoli: “Li hanno fatti vincere senza motivo, arrivarono terzi”
Antun smentisce accordi per Dybala: "Nessun'intesa raggiunta con squadre in Italia o all'estero"