Durante la partita di Premier League Manchester City-Leeds, di sabato 6 maggio 2023, Guardiola ha urlato una frase pesante contro Haaland.

LEGGI ANCHE: "Calcio onesto è campione d'Italia", le reazioni sul Web allo Scudetto del Napoli

I padroni di casa sono andati in vantaggio al 19' con Gundogan, che è poi andato in doppia cifra al 27'

All'85', la squadra allenata da Pep, ha l'opportunità di siglare il 3-0, su rigore. Ma Gundogan, autore della doppietta, fallisce sul dischetto all'84'.

Un minuto dopo, all'85', Moreno segna per il Leeds, cosa che ha fatto infuriare decisamente il tecnico dei Citizens, dato che appena un minuto prima, la gara poteva essere chiusa definitivamente. La colpa è stata attribuita ad Haaland, giudicato troppo altruista da Guardiola.

LEGGI ANCHE: Presidente Al Nassr: "Io truffato da Cristiano Ronaldo". Quel paragone col kebab...

Le dure urla di Pep Guardiola nei confronti di Erling Haaland in Manchester City-Leeds

Erling Braut Haaland, rigorista infallibile della compagine inglese, decide di fare del bene e lasciare il tiro a Gundogan, per concedergli l'opportunità e sperare nella tripletta. Dalla panchina Guardiola gli urla: «You have to take it», «Devi tirarlo tu». Dagli 11 metri il centrocampista centra il palo, e subito dopo il Leeds accorcia le distanze di una rete.

LEGGI ANCHE: Chiariello: "Quando lasciasti la moglie sull'altare e ridevi mentre ti intervistavo, ti sei confermato come uomo"

Nel post partita, Guardiola senza peli sulla lingua ha bacchettato il suo giocatore Haaland, per la troppa generosità: «La partita non era finta. Questo mostra quando Erling sia generoso, ma se sei sul 4-0 va bene, sul 2-0 invece…». 

LEGGI ANCHE: Bergomi: "Sapete perché abbiamo 5 italiane in semifinale? Il Napoli ha fatto la partita contro la Juventus..."

Didier Deschamps e il suo attacco all'Italia: "Fu avvantaggiata agli Europei, ecco perché"
Gramellini: "9 scudetti di fila e mai un tweet di complimenti alla Juventus. Andate a quel paese, falsi e ipocriti"

💬 Commenti