Marchisio: "Se non la Juve, avrei scelto il Milan"
Qatar 2022

Mondiali, Marchisio tuona: "Recuperi lunghi? Preferisco il tempo effettivo. Ecco chi sono i due giocatori che mi piacerebbe vedere in Serie A"

L'ex Juventus ha parlato dei tempi di recupero lunghi concessi ai Mondiali in Qatar

Serena Baldi
28.11.2022 10:51

Claudio Marchisio, ospite da Doha di Radio anch'io Sport (Rai Radio1), ha commentato i lunghissimi recuperi decisi dagli arbitri nelle partite dei Mondiali in Qatar. L'ex centrocampista della Juventus, oggi commentatore Rai ecco cosa ha detto: 

"Innanzitutto c'è stata poca comunicazione prima del Mondiale, nessuno sapeva di certe indicazioni date agli arbitri e questo ha creato dei problemi. Quanto all'esperimento in corso in Qatar, spero porti a raccolgiere dati importanti per indicare una soluzione definitiva. Io sono per giocare magari tempi più brevi, di 30 minuti, ma con il tempo effettivo, come avviene nel basket"

Le attese erano altre. Mi aspettavo ritmi più alti perchè non arriva alla fine di una stagione. Invece ho visto squadre molto coperte e tanti 0-0 alla fine dei primi tempi"

"Gavi e Pedri. Interesantissimi, hanno tanto talento, tanto da sembrare dei veterani. Sono quelli che mi piacciono di più. Sarebbe bello vederli in italia. Sarebbe... Sono talmente giovani che forse un giorno succederà"

LEGGI ANCHE: Mondiali, Sconcerti tuona: "Poca qualità, nessuno entusiasma. Spagna-Germania? Doveva essere una una partita fra grandi squadre, invece..."

Sapete quanto è ricca Exor? Un patrimonio incredibile frutto di investimenti in diversi settori
Mondiali, clamoroso Onana: lascia il Qatar dopo un litigio con il commissario tecnico del Camerun