Nazionali

Tardelli tuona: "L'assenza dell'Italia al Mondiale del Qatar, inattesa ed umiliante, possa riconquistare orgoglio e credibilità. Fagioli..."

L' ex giocatore della Juventus parla dell'Italia che non partecipa al Mondiale in Qatar e della sfida contro l'Albania

Serena Baldi
18.11.2022 11:46

 Marco Tardelli sulle pagine de La Stampa,  si sofferma sull'assenza dell'Italia ai Mondiali 2022 in Qatar, parlando anche dei giovani Ricci e Fagioli, che potrebbero dare nuova linfa in mediana agli azzurri. Ecco le sue parole:

"La speranza è che la nostra assenza al Mondiale del Qatar, inattesa ed umiliante, possa trasformarsi in una grande ripartenza per il calcio azzurro che ha veramente bisogno di riconquistare quella credibilità e quell'orgoglio di "grande potenza calcistica mondiale" che le è sempre stato riconosciuto.

Dentro la sfida di Tirana c'è stato anche un finale a tinte granata e bianconere: Ricci e Fagioli, 21 anni a testa, uno accanto all'altro. Ricci ha sbagliato di più, ma si vede che può crescere; Fagioli mi è piaciuto per atteggiamento e personalità".

LEGGI ANCHE: Collovati su Allegri e Inzaghi: “L'inter è a meno uno dalla Juventus in Serie A, ma..."

 

Sarri, esonero alla Juve? Decisero tre donne vicine alla famiglia Agnelli
Bosco: "La Juve una cavia fatta oggetto di 'attenzioni' arbitrali senza precedenti. Troppi arbitri che si reputano dei Padri Eterni"