Ieri sera il Milan al “Meazza” non è andato oltre lo 0-0 contro l'Empoli, non approfittando del pareggio per 1-1 dell'Inter a Salerno, con la situazione di classifica che rimane sempre molto ingarbugliata, in vista della volata Champions per la prossima stagione.

Il giornalista e direttore di Telelombardia Fabio Ravezzani, sul suo profilo Twitter, ha puntato il dito contro il tecnico Stefano Pioli, reo secondo di aver sbagliato le scelte di formazione, inserendo soprattutto in attacco Origi, Rebic e Pobega, non all'altezza dei titolari, in partite così importanti. Di seguito riportiamo le sue parole a riguardo.

Fabio Ravezzani contro Stefano Pioli

"Incomprensibili le scelte di Pioli contro l’Empoli. Origi oggi è impresentabile, Rebic una causa persa, Pobega un’improvvisazione. In generale le riserve Milan in attacco sono anni luce dai titolari. Persi 2 punti pesantissimi per la volata Champions senza un vero motivo".

LEGGI ANCHE: Milan, Pioli dopo il pareggio contro l'Empoli: "Oggi la palla non voleva entrare"
 

Fabio Ravezzani, il suo tweet

Didier Deschamps e il suo attacco all'Italia: "Fu avvantaggiata agli Europei, ecco perché"
Zazzaroni attacca: "Juventus-Inter? Cori agghiaccianti e da galera dei tifosi nerazzurri. Nessuno ne ha parlato"

💬 Commenti