Giudice duro sui tifosi della Juventus: "Devono maturare di mentalità. Dybala non è una vittima, ha tenuto..."
Calcio

Giudice duro sui tifosi della Juventus: "Devono maturare di mentalità. Dybala non è una vittima, ha tenuto..."

Alessandro Giudice ha espresso la propria opinione sui fischi dei tifosi bianconeri nei confronti di Agnelli.

Alessandro Pallotta
19.05.2022 13:25

Alessandro Giudice, autore de ‘La finanza del goal’, ha espresso il proprio parere sui fischi riservati dai tifosi della Juventus ad Andrea Agnelli nell'ultimo match della stagione allo Stadium

Ecco quanto affermato da Giudice:

“Tifosi che fischiano #Agnelli perché non rinnova #Dybala devono maturare mentalità. Dybala non è una vittima: ha tenuto appesa #Juventus con richieste esorbitanti, fuori mercato che non avrà altrove. #club devono programmare non stare alla mercé di giocatori che si credono star”.

Lo stesso Alessandro Giudice ha poi aggiunto:

“Dybala li ha fatti aspettare un anno mentre il suo procuratore bussava invano a tutte le porte”.

“Dicembre 2020 agnelli dichiarò pubblicamente di aver offerto a Dybala ingaggio tra i primi 20 in Europa. Non risulta sia mai stato smentito da agenti giocatore. Da lì è passato oltre un anno. Se Dybala avesse accettato quella proposta contratto sarebbe stato rinnovato”.

LEGGI ANCHE: Lacrime Dybala, Libero duro: "Ha avuto sette anni di tempo per recitare il ruolo di primattore senza riuscirci"

 

Caressa boccia De Ligt: “Prima prendeva il pallone con le mani, ora interviene in ritardo. Non è forte in area”
Milan, Pedullà non ha dubbi: “È l’inizio di un ciclo vincente, la società ha lavorato alla grande”