Brambati
Champions League

Brambati su Allegri: "Voleva dire che la Juventus non è all'altezza del PSG. L'ho capita non in senso polemico"

L'ex calciatore commenta le dichiarazioni del tecnico della Juventus, sulla partita di Champions League contro il PSG

Serena Baldi
06.09.2022 09:13

Nel suo intervento a TMW Radio, Massimo Brambati ha parlato anche della Juventus e delle parole di Allegri sul fatto che la partita importante per i bianconeri sia quella contro il Benfica e non quella contro il PSG

"L'ho capita non in senso polemico. Voleva dire che non sono ancora all'altezza del PSG, certo tutti si aspettano una prova di carattere dopo la prova incolore di Firenze ma ribadisco: se è stato preso Allegri per il bel gioco hanno sbagliato tecnico. Ha vinto 5 scudetti di fila facendo risultati e non per il gioco.
Oggi è diventato uno sport attaccarlo. Neanche col Milan ha fatto bel gioco, era lancio lungo a Ibra e inserimento di Nocerino. La Juventus deve puntare alla qualificazione e fare risultato con il Benfica e non contro un'armata come il PSG. Forse non doveva dirlo e tenerselo per sé. Credo però sia un pensiero anche dei tifosi juventini. Poi strada facendo la Juve può diventare più forte e compatta, recuperare due giocatori come Pogba e Chiesa e a quel punto giocarsela con un gap ridotto con quelle più forti".

LEGGI ANCHE: Cassano attacca la Juventus: "Con la Fiorentina una partita vergognosa. Da quando c'è Allegri non riescono a fare tre passaggi..."

Taranto Foggia 1-0 diretta testuale LIVE: termina il match!
Lazio, Immobile condannato per evasione fiscale: nei guai per il doppio ruolo di Moggi Jr