evra
Serie A

Evra insulta top club europeo: “Sono delle checce, non vinceranno mai”. Processo per insulti omofobi

L‘ex calciatore della Juventus insultò in malo modo il PSG via social

Francesco Rossi
14.10.2022 19:03

L’ex Juventus, Patrice Evra, finirà a processo a Parigi per insulti omofobi. L’Equipe ha rivelato che il giocatore dovrà recarsi lunedì in tribunale per l’avvio del processo a suo carico. Cosa aveva fatto Evra? Il transalpino nel 2019, aveva insultato su Snapchat, il PSG con un messaggio offensivo ed omofobo, il quale recitava le seguenti parole: 
 

“Qui Manchester. Smettetela di tifare per squadre che non vinceranno mai... PSG, siete una squadra di checche, ve lo dico in faccia. Noi dello United abbiamo messo la nostra squadra D contro di voi e siamo riusciti a vincere. Alcuni ragazzi che giocavano erano abituati a pulirmi gli stivali... Psg, siete degli s*****i!"

Vessicchio show: “Ad oggi, l’Inter è fallita. Questi sono i fatti: Zhang scapperà in Cina quando…”
Bonolis: "Juventus imbarazzante col Maccabi. Inter? Eccellente! Asllani..."