Simone Inzaghi
Serie A

CorSport: "Inter, cercasi tremendismo contiano! Assenza di carattere ed enorme fragilità"

Roberto Perrone, giornalista del Corriere dello Sport, si è soffermato sul momento dell'Inter reduce dalla sconfitta per mano dell'Udinese

Ludovica Carlucci
19.09.2022 10:26

Per la prima volta dal 13 febbraio 1955 la Roma, l'Inter, la Juventus e il Milan hanno perso una partita di Serie A nella stessa giornata. Soffermandosi sulla squadra di Simone Inzaghi il giornalista del Corriere dello Sport, Roberto Perrone, la vede come "avvolta da una enorme fragilità". Questa, a detta sua, "la sintesi più attendibile alla prima sosta della stagione più folle del mondo". Una fragilità "determinata dall’assenza di carattere, dalla mancanza di un’adeguata tenuta a livello di atteggiamento, di comportamento". Al di là delle scelte di Inzaghi, quello che sembra mancare oggi al gruppo "un collante ideologico, qualcosa che unisca il gruppo che appare procedere a tentoni, senza legami, senza un pensiero comune". L'Inter deve "ritrovare se non il tremendismo contiano, che era condizione mentale prima che di gioco, qualcosa di simile. I margini per recuperare ci sono ancora, ma si sono molto ristretti".

LEGGI ANCHE: Moggi tuona: “Facile contestare adesso il Var. E menomale che l’ultimo madornale errore è toccato alla Juventus, altrimenti…”

Mancini, suo ex calciatore: “Mi insultava, volevo tirargli una scarpa. Minacciai i suoi figli”
Cassano sulla Juventus: "Vlahovic mi fa tenerezza, lo vorrei abbracciare. Allegri deve dimettersi"