Serie A

Nainggolan e il suo duro attacco alla Juventus: “Odio quella squadra, ecco il perché”

Le motivazioni dell’ex calciatore del Cagliari circa il suo “odio” nei confronti della Juventus

Francesco Rossi
25.01.2023 20:27

Tra Radja Nainggolan e la Juventus, non c’è mai stato del tenero. Il calciatore belga ha rilasciato le seguenti parole sui bianconeri in passato, via social e durante un’intervista a Il Romanista, dove spiega il perché di questo astio nei confronti dei bianconeri. 
 

Rispondendo ad alcuni tifosi bianconeri sul web circa un suo possibile trasferimento nella Juventus, il Ninja disse: “Mi spiace ma tifi per la squadra sbagliata. Proprio non mi vedo con quella maglia addosso. La odio, vince sempre per rigori o punizioni".

Durante un’intervista a Il Romanista, venne posta al belga una domanda a riguardo delle sue parole inerenti la Juventus via social. La sua risposta fu la seguente: “Non mi pento di certe parole. Nasce tutto dai tempi del Cagliari, quando vedevo certi atteggiamenti dei calciatori con gli arbitri, che mi sembravano un po’ condizionati. Quando poi abbiamo subito due rigori contro, fuori area, ho detto che non si cambia mai".

Vlahovic per il futuro della Juve, il dubbio di Chirico: "E' davvero giusto per questa squadra o era meglio far rinnovare Dybala?"
Sabatini duro: “Io defraudato dalla Juventus, facevano quello che volevano”