Serie A

Svelate le parole di Allegri contro l'arbitro Sozza: "Sei un cogl***e non mi faccio prendere per il c**o da...."

Dopo il match contro il Napoli, Allegri è stato squalificato per un turno: ecco cosa ha detto al direttore di gara di Seregno

Andrea Riva
14.01.2022 12:15

Massimiliano Allegri Juventus

Il giorno dell'Epifania la Juventus impegnata in casa contro il Napoli aveva ottenuto un deludente pareggio per 1-1. con i partenopei che avevano parecchi indisponibili tra positivi al Covid, infortunati e convocati per la Coppa d'Africa.

Alla fine del match il tecnico dei bianconeri Massimiliano Allegri era imbufalito contro l'arbitro Simone Sozza, perchè secondo lui avrebbe dovuto recuperare molti più minuti per le tante perdite di tempo degli avversari, e a riguardo il Giudice Sportivo gli aveva comminato un turno di squalica, scontato nella trasferta di Roma contro i giallorossi.

Il quotidiano "Il Tempo", nell'edizione odierna ha svelato le frase ingiuriose dell'allenatore toscano a fine match contro il direttore di gara:: “E’ un cogl****. Testa di c***o, deve recuperare 12 minuti e non 5. Vi state facendo prendere per il c***o. Stavano sempre per terra, facendo continue sceneggiate napoletane. Ora basta, non importa se mi squalificano per tre mesi”. Allegri ha poi aspettato l’arbitro Sozza negli spogliatoi: “Sei un cog****e. Non mi faccio prendere per il c***o da un cog****e”.

LEGGI ANCHELa frase del dirigente dell'Inter che ha scatenato la furia di Bonucci

ESCLUSIVA IPG - John O'Shea: "Trapattoni e Ferguson straordinari. Cristiano Ronaldo sempre motivato"
Benzema eletto miglior calciatore francese del 2021 da France Football