Serie A

Napoli, Spalletti: "Osimhen va oltre le sue potenzialità. Dobbiamo essere bravi a interpretare le partite"

Il tecnico del Napoli ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a DAZN dopo la vittoria contro l'Udinese

Francesco Rossi
19.03.2022 18:12

Spalletti Napoli

 

Il tecnico del Napoli, Luciano Spalletti, ha rilasciato le seguenti dichairazioni dopo la vittoria contro l'Udinese, arrivata grazie a una doppietta con Osimhen. Ecco le sue parole:

Magari in altre occasioni abbiamo creato ugualmente, ma non siamo stati lucidi come stasera. Lo stadio ha dato una mano particolare, sono stati addosso alla partita, volenterosi nel ribaltarla. Avevamo difronte una squadra veramente forte come l’Udinese”.

OSIMHEN - “E’ un calciatore che va oltre le sue potenzialità, ha lo strappo e la vampata che va oltre il limite. Ogni tanto va al di là del recinto, alle volte l’abbiamo sfruttato troppo poco su quelle palle buttate dentro perché lui è fortissimo di testa”.

FINALE DI STAGIONE - “Noi dobbiamo essere bravi ad interpretare bene le partite, perché tanti discorsi del calcio moderno da fare. Bisogna essere pronti ai ribaltamenti difronte, gli spazi non sono tra le linee ma tra i calciatori avversari. Gli spazi sono dove li creano gli altri e bisogna vederli e usare, lo spazio c’è sempre dietro la linea difensiva e bisogna sfruttare quei due metri là”.

Sconcerti attacca l’Inter su Calciopoli: “Li hanno fatti vincere senza motivo, arrivarono terzi”
Inter, lo scudetto si allontana: i tifosi nerazzurri furibondi con Inzaghi