A partire da oggi, tanti giocatori sono ufficialmente senza contratto e, quindi, avranno la possibilità di liberarsi a costo zero per accasarsi altrove. Negli ultimi anni, Beppe Marotta ci ha abituato, in tal senso, a saper pescare bene dal mercato degli svincolati. In un momento in cui i bilanci delle società italiane sono martoriati dai debiti, l'esperto dirigente ha aperto una via importantissima, riuscendo a puntare su giocatori di qualità, a prezzi contenuti rispetto a quando avrebbe dovuto acquistare l'intero cartellino da una società.

Tanti, in questi anni, sono stati i colpi a sorpresa. I tifosi juventini ricordano, ovviamente, il primo Pogba. Arrivato a Torino come un giovane sconosciuto, il francese ha giocato un calcio meraviglioso ed è stato per tanti anni il miglior centrocampista del calcio italiano. Ma non solo ‘Il Polpo’. Anche i tifosi interisti, in questo momento, si stanno godendo giocatori come Thuram, Calhanoglu o Mkhitaryan che hanno contribuito in maniera importantissima alle vittorie sotto la gestione di Simone Inzaghi.

Hakan Calhanoglu
Calhanoglu Inter

Adesso, lo stesso Marotta, sta iniziando a sondare il terreno sul mercato per quanto riguarda i parametri zero per la prossima stagione. Il dirigente, infatti, vuole rinforzare l'Inter con qualche nome a costo zero, proprio come fatto quest'anno con Piotr Zielinski e Medhi Taremi arrivati rispettivamente da Napoli e Porto. I giocatori che andranno in scadenza sono tantissimi.

A parte i sogni proibiti - si veda Salah, Davies, Sanè, De Bruyne, etc - ci sono dei calciatori che fanno gol non solo a Marotta, ma a tutta la dirigenza nerazzurra. Qualcuno di questi è già stato sondato sul mercato, qualche altro potrebbe essere prelevato per mettere a posto delle mancanze in qualche reparto che potrebbe rimanere scoperto. Di seguito, ecco la lista degli obiettivi nerazzurri, analizzando reparto per reparto.

Giuseppe Marotta
Giuseppe Marotta (Ph. Zimbio)

 

Temptation Island 2024, anticipazioni del 24 luglio: dalle lacrime di Raul al ritorno di Lino
Briatore senza freni: "Spalletti arrogante, il più grande disastro di sempre. Al suo posto..."

💬 Commenti