Cruciani: "Stangata Juve? Decisione di carattere politico, tutto forse nasce dalla Superlega. Ecco le motivazioni"
Calcio

Cruciani: "Stangata Juve? Decisione di carattere politico, tutto forse nasce dalla Superlega. Ecco le motivazioni"

Intervenuto nella trasmissione di Juventibus, Giuseppe Cruciani ha ribadito la sua opinione sul 'Caso Juve'.

Alessandro Pallotta
22.01.2023 17:34

Giuseppe Cruciani, nel corso della trasmissione streaming Juventibus, ha espresso il proprio pensiero sulla penalizzazione inflitta dalla Corte federale nei confronti della Juve. 

Ecco quanto affermato da Cruciani:

Per capire se ci sono responsabilità vere bisogna aspettare alla fine dei processi. Qui invece da mesi che si sta dando per scontato che i dirigenti hanno ammesso le loro responsabilità e questo lo dicono perché leggono le intercettazioni. Dunque tutti i media danno per scontato che i dirigenti della Juventus siano colpevoli delle peggiori nefandezze, quindi aver preso per il c*lo la borsa, aver ingannato tutti etc…. Io non so quanti reati siano stati commessi, nessuno di noi lo può sapere perché le cose più palesi in prima battuta, poi magari nei tecnicismi dei vari procedimenti si vanno sciogliendo. Per cui questa è la prima anomalia che ho notato. Seconda cosa: il processo sportivo sembra tornato ai livelli del 2006. Mi è sembrato che, e questo non può non essere che una situazione politica che non ha a che fare con il diritto, è una situazione che ha a che fare con decisioni di carattere politico. Io non so da dove vengano. Probabilmente dal fatto che Andrea Agnelli si sia battuto per quelli che alcuni chiamano la ‘demolizione del calcio italiano’, vale a dire la Superlega e tutto forse nasce da quello: la Superlega, la grande battaglia di Andrea Agnelli, viene vista come il male assoluto”.

Ecco la clip integrale della trasmissione:

LEGGI ANCHE: Cruciani difende la Juve: "Ecco perché non ha mancato di lealtà sportiva. Qualcuno ha poca fiducia nella giustizia"

Cassano attacca l'ex attaccante: "Si alza la mattina e spara cose allucinanti"
Vialli-Mihajlovic, Zeman: "Denunce di ex calciatori? 25 anni fa nessuno parlò, mi diedero del pazzo terrorista"