Tacconi
Serie A

Tacconi su Dybala: "Fuori dai co***ni, lo prenderei a calci nel culo. Ha giocato già con l'Inter"

In un'intervista a Il Giornale Stefano Tacconi ha risposto alle domande su Juventus-Inter lanciando un attacco a Paulo Dybala

Giuseppe Biscotti
06.04.2022 11:29

Stefano Tacconi non ha preso bene la sconfitta della Juventus contro l'Inter e si è sfogato così ai microfoni de Il Giornale

“Penso che con un arbitro all'altezza sarebbe finita diversamente. Sarebbe una partita da rigiocare per l'incompetenza totale del direttore di gara. Irrati ha condizionato la gara? Dico solo che è un'arbitro incapace per una partita del genere. A quali episodi mi riferisco? Ma un po' per tutto, ha gestito davvero male una partita così importante come Juventus-Inter. Non ne ha imbroccata una, è stato davvero incapace”.

LEGGI ANCHE: Moncalvo: "Vlahovic e Cristiano Ronaldo comprati con i soldi dei cittadini italiani. Siamo inginocchiati al potere FIAT"

L'ex portiere bianconero ha poi lanciato un duro attacco anche a Paulo Dybala

 “Juve sfortunata? No, non è stata sfortunata: Allegri ha sbagliato formazione in pieno. Dybala deve andare fuori dai c... a calci nel c.... Dybala ha giocato con l'Inter ieri. E' un fantasma in campo pazzesco. La Juve ha fatto bene a non rinnovargli il contratto? Ma stiamo scherzando? A quelle cifre? Ma che vada fuori dalla balle, che vada a rovinare l'Inter. Allegri doveva lasciarlo fuori e metti altro centrocampista come ad esempio Arthur. Dybala non serve a niente, è un fantasma in campo. Girava come una trottola, ho un canzone giusta per lui "Trottolino amoroso" di Amedeo Minghi. Ditemi a cosa è servito ieri sera questo fantasma…”

Cassano e il passato da playboy: "A Roma piacevo molto. Sapete cosa mi dicevano le donne?"
Auriemma si lamenta degli arbitri: "Se il Milan è primo e il Napoli secondo è per la mancanza di uniformità..." Cruciani non ci sta