Cassano e Inzaghi
Serie A

Cassano duro su Inzaghi: “Prende per il c**o. Conti non sono affare suo. Inter prenda Bielsa”

L’ex calciatore di Bari e Roma ha criticato duramente il tecnico dell’Inter

Francesco Rossi
03.10.2022 23:25

Antonio Cassano ha criticato in maniera piuttosto aspra il tecnico dell’Inter, Simone Inzaghi durante l’ultima puntata della Bobo TV. Ecco l’analisi dell’ex Bari e Roma, raccolta da FcInter1908.it:
 

“Gran gol Dybala? No, è Handanovic che si è buttato dentro la palla. Penso che Inzaghi non abbia più la squadra in mano, sta facendo confusione, tra portiere, Acerbi, Bastoni… Caro Inzaghi, grazie, abbiamo rinnovato, ora vai a casa però. Dicevo lo stesso di Allegri e ora lo devo dire di Inzaghi. Sono 2 mesi che si gioca, la squadra cammina, gioca malissimo e l’altro giorno magari prendeva per il c… La miglior partita? Immagina le altre… Vado a prendere o Bielsa o Tuchel, serve una sterzata. L’Inter dopo 8 giornate è a -8 dalla prima.

L’Inter ha avuto la fortuna di andare in vantaggio con la Roma. Handanovic non ce la fa più, questa è la mia idea. Sta facendo molto male, ora punti su Onana che è il futuro. Sull’1-1 la Roma ha avuto coraggio almeno, il risultato è giusto alla fine. La Roma ha segnato su una disattenzione di Acerbi, che è scappato dopo rispetto agli altri. Ha avuto coraggio e quindi alla fine ha meritato. Zhang, non i dirigenti, deve fare scelte importanti. Deve chiamare Inzaghi e salutarlo ora. A livello di gestione sta facendo fatica, nelle dichiarazioni pre-partita non mi è piaciuto affatto. I conti non sono affare suo. Vincere trofei? Una cosa è vincere alla Lazio, un’altra all’Inter. Sta facendo disastri quest’anno e tra poco ci sarà il benservito di questo passo. In questo momento Inzaghi è in confusione totale e la squadra non lo segue più. Gosens mi ha fatto tenerezza, Inzaghi lo sta disintegrando”

Tutta la Serie A Tim è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora.

Chi vincerà lo scudetto? La classifica finale della Serie A secondo l'algoritmo americano
Auriemma provoca Cruciani: “Tifi Lazio e vai sempre a vedere la Juve”. La replica: “Ecco perché”