Andrea Agnelli (ph. zimbio)
Serie A

Scossa Juve, dimissioni del CDA. Si dimette anche il Presidente Agnelli, con lui 9 scudetti consecutivi

Il Consiglio di Amministrazione della Juve ha rassegnato le dimissioni, compreso il Presidente Agnelli

Margot Grossi
28.11.2022 22:03

Dopo le prime indiscrezioni del tardo pomeriggio, sono state rese ufficiali le dimissioni del Consiglio di Amministrazione della Juve, dimessosi in blocco.

LEGGI ANCHE: Sarri, l'esonero alla Juventus voluto da tre donne. Moncalvo rivela quanto accaduto all'interno della società

Durante questa sera, si è riunito alla Continassa, un Consiglio straordinario, dove Andrea Agnelli e il suo vice Pavel Nedved, l'Amministratore delegato Maurizio Arrivabene e i membri Laurence Debroux, Massimo Della Ragione, Katryn Fink, Daniela Marilungo, Francesco Roncigliò, Giorgio Tacchia e Suzanne Keywood hanno rassegnato le proprie dimissioni.

LEGGI ANCHE: Siniša Mihajlović torna in panchina. Ecco il prestigioso club sui suoi passi, ma c'è l'ostacolo Bologna...

Il Presidente Agnelli si dimette dalla Juve dopo ben 9 scudetti consecutivi

Tuti i membri del Club sono stati costretti a fare un passo indietro, dopo il coinvolgimento dell'organo nell'indagine Prisma, aperta dalla Procura di Torino con l'accusa di falso bilancio. Inoltre, le recenti contestazioni della Consob sulle plusvalenze avevano chiesto di rivedere il progetto di bilancio da approvare e far slittare per due volte l'Assemblea degli azionisti, in programma ora, per il 27 dicembre. Con queste decisioni, si chiude una delle epoche più trionfanti della squadra, che è riuscita a mettere in bacheca con l'imprenditore e dirigente torinese, il record di ben nove scudetti consecutivi, senza contare tutti gli altri trofei.

Il Presidente Andrea Agnelli aveva preso le redini nel lontano 19 maggio 2010.

LEGGI ANCHE: Bargiggia all'attacco: "Logorroico e anti TV. Inopportuno e dice solo banalità"

 

Cassano attacca l'ex attaccante: "Si alza la mattina e spara cose allucinanti"
Disastro Juventus, Auriemma duro: "Dimissioni CDA? Falso in bilancio e un miliardo di perdite"