Claudio Marchisio (Zimbio)
Serie A

Marchisio sulla Juventus: "C'è uno scollamento tra squadra, allenatore e società. Davanti alle telecamere non si sente mai dire..."

L'ex Juventus commenta la crisi che stanno attraversando i giocatori insieme all'allenatore e a tutta la società bianconera

Serena Baldi
19.09.2022 16:53

Tramite i microfoni di Rai Sport, Claudio Marchisio ha commentato il delicatissimo momento della Juventus: 

"Il problema non è la Juve che perde, si può perdere. Se tu perdi col Monza senza mai tirare, c’è uno scollamento tra squadra, allenatore e società, si vede dalle dichiarazioni. Con una rosa importante, anche in 10 te la puoi giocare, ma questa Juve non riesce a giocare ed è preoccupante. Poi ci sono Vlahovic, Di Maria... Vlahovic non è più cresciuto da quando è arrivato. Esonerare Allegri è una soluzione? Adesso non sono dentro la Juve, mi auguro che risolvano tra loro. Il campionato è a due tappe, non vorrei si aspettasse la pausa per cambiare allenatore. Momenti di difficoltà li hanno avuti tutti, ma non senti mai un "siamo davvero preoccupati" detto davanti alle telecamere. Cambiare non è semplice, chi puoi inserire adesso in questo contesto?".

LEGGI ANCHE: Cassano durissimo sulla Juventus: "La cosa migliore è cambiare allenatore in questo momento, altrimenti diventa un'agonia"

Taranto Foggia 1-0 diretta testuale LIVE: termina il match!
Cassano sulla Juventus: "Vlahovic mi fa tenerezza, lo vorrei abbracciare. Allegri deve dimettersi"