Cruciani
Serie A

Cruciani attacca i tifosi della Juventus: "Atteggiamento vergognoso allo Stadium" Ecco il perché

Durante l’ultima puntata di Juventibus Live, il giornalista ha criticato i tifosi della Juventus per un brutto atteggiamento avuto durante il match vinto contro l’Inter

Francesco Rossi
07.11.2022 16:23

Il giornalista Giuseppe Cruciani è intervenuto live su Twitch a Juventibus Live, e ha parlato del match di ieri sera tra Juventus e Inter allo Stadium. Cruciani ha criticato l’atteggiamento dei tifosi bianconeri in tribuna nei riguardi del designatore arbitrale Rocchi, in occasione del gol annullato a Danilo. Ecco le sue parole, raccolte per voi da Il Pallone Gonfiato

“La mancata assegnazione del gol di Danilo? Lo stadio era su tutte le furie, poi dopo ci sono state delle spiegazioni...in tribuna se la sono presa con il designatore arbitrale Rocchi in maniera piuttosto sbagliata. Addirittura credo sia stato costretto a uscire se non sbaglio. C’è stata una specie di aggressione verbale. Quando il designatore degli arbitri è presente lì allo Stadium e a un certo punto, su un episodio in cui nessuno sa nulla, perché stiamo lì e abbiamo l’impressione che sia un mezzo furto...per me, la decisione buona era quella iniziale...io però non concepisco quelli che prendono di mira una persona che è allo stadio. Ho trovato abbastanza brutta quella cosa lì. Per me è una vergogna insultare un designatore allo stadio in generale”

 

ANALISI DEL MATCH - “Primo tempo da depressione totale, non dico una mattanza ma lo sembrava. Un Inter in controllo. Se non ho fatto esporre la maglia della Juventus alla mia fidanzata in macchina? Non è che vado allo stadio per esporre bandiere, non voglio correre nessun rischio (ride, ndr). Il primo tempo è stato da depressione totale, perché l’Inter un paio di occasioni le ha avute e poteva tranquillamente segnare. Poi dopo me lo sentivo...ho visto i ragazzi della Juventus un po’ timorosi in campo, non trovavano bene la posizione in campo. Sembrava che non arrivassero al tiro, che non arrivassero in 4-5 in area di rigore come nel secondo tempo. Invece nel secondo tempo è successo quel qualcosa che non abbiamo visto nella Juventus nelle ultime partite, nemmeno in quelle vincenti. Secondo me il secondo tempo di ieri dovrà essere quello che fa scuola per le prossime partite”

Sapete quanto è ricca Exor? Un patrimonio incredibile frutto di investimenti in diversi settori
Balotelli sbotta: “Il calcio qui è una mafia. Devo essere protetto dai falli, non rischierò più la mia salute”