Filippo Roma (ph. social)
Serie A

Filippo Roma su Spezia-Lazio: Che significa che c’è stato un equivoco? È il momento di pubblicare i dialoghi del..."

Il giornalista del programma "Le Iene" ha detto la sua, sul gol di Acerbi realizzato in fuorigioco contro lo Spezia

Andrea Riva
04.05.2022 20:45

In questi giorni sta facendo ancora discutere il gol realizzato dal difensore Francesco Acerbi al 90' di Spezia-Lazio che ha dato il successo 4-3 alla squadra romana.

Filippo Roma, giornalista delle “Iene” e noto tifoso romanista, è stato intervistato da programma radiofonico “Il Diabolico e il Divino” in onda su New Sound Level 90FM, e tra i vari argomenti toccati, c'è stato anche quello della rete in fuorigioco dal calciatore della squadra capitolina. Questo il suo pensiero a riguardo:

Io credo che potrebbe essere finalmente l’occasione per pubblicare gli audio del Var, mai come in questo caso sarebbe necessario sentire cosa si sono detti. Che significa che c’è stato un equivoco? Non è possibile vedere episodi del genere, coglierei l’occasione per pubblicare gli audio di Spezia Lazio e iniziare a pubblicare gli audio del Var per ogni partita. Le squalifiche degli arbitri che sbagliano per le giornate successive servono soltanto ad accontentare le tifoserie inasprite dall’ingiustizia per tenerle buone, è una punizione quasi più simbolica che effettiva”.

LEGGI ANCHE: Lazio contro Caressa secondo il Corsport: “È lui il giornalista non obiettivo citato nel comunicato”

 

Cassano: "Sapete cosa mi dicevano le donne? Il calcio fa miracoli"
Vieri duro sulla Juventus: “Squadra che non fa due passaggi fila, fallimento. Non è come l’Inter”