Adani
Serie A

Adani attaccato da Iannicelli: “Urla senza ritegno utilizzando il servizio pubblico pagato da tutti”

Il giornalista ha criticato duramente l’ex calciatore dopo la sua telecronaca di Argentina-Australia

Francesco Rossi
04.12.2022 17:02

Daniele Adani continua a far discutere. Attraverso OptiMagazine, il giornalista Peppe Iannicelli ha attaccato l’ex calciatore dopo il suo ultimo commento tecnico sulle reti Rai, durante Argentina-Australia

"Adani ha completamente cancellato i canoni dello stile RAI ispirato ad una composta sobrietà nel commento. Adani è un tifoso scatenato in cabina di commento. Altro che le memorabili telecronache di Martellini che mai sfociavano in coro ultras anche nei momenti di più alta tensione emotiva. Lele Adani, utilizzando il servizio pubblico pagato da tutti i contribuenti, urla senza ritegno alcuno la sua passione per l’Argentina ed in particolare per Messi che egli ad ogni piè sospinto definisce il 'miglior giocatore del mondo'. Il tiro più banale, il passaggio più scontato, il levar di sopracciglio di Messi diventano per Adani prodezze memorabili da esaltare con una produzione sguaiata di decibel che mette in imbarazzo anche Stefano Bizzotto il suo malcapitato compagno di telecronaca.

A mio vedere Ronaldo e Mbappè gli sono superiori, ma si tratta di un parere. Ed i pareri si illustrano nei talk show avendo magari anche un contraddittorio, non in una telecronaca dove bisogna descrivere l’avvenimento".
 

 

Cassano attacca l'ex attaccante: "Si alza la mattina e spara cose allucinanti"
Ziliani non si contiene: “Scudetti fasulli con Moggi, ora tocca a questi ultimi 9”