Lecce-Empoli, le pagelle dei toscani: buona la prima per Baldanzi, Parisi instancabile
Serie A

Lecce-Empoli, le pagelle dei toscani: buona la prima per Baldanzi, Parisi instancabile

Ecco le pagelle dei toscani nel match contro il Lecce, valido per la terza giornata di Serie A.

Alessandro Pallotta
29.08.2022 08:27

Dopo una partita intensa e ricca di occasioni gol da entrambe le parti, Lecce-Empoli è terminata 1-1 con le reti realizzate da Parisi (22') e Strefezza (40'). Ecco le pagelle dell'Empoli nel match valido per la terza giornata di Serie A. 

Vicario 6.5: L'estremo difensore dell'Empoli è sempre una sicurezza per la propria squadra. Sulla rete realizzata da Strefezza non poteva farci nulla ma, nel corso del match, è stato sempre puntuale nelle uscite e si è reso protagonista di alcune parate decisive come quella su Banda al minuto 60.

Stojanovic 5: Serata difficile per il terzino dell'Empoli che ha sofferto tantissimo la velocità di Banda. 

Ismajli 6: Tutto sommato positiva la prova del centrale albanese che, insieme al suo compagno di reparto, è riuscito a limitare la pericolosità dell'attacco giallorosso. 

De Winter 6.5: Ottima la prestazione del centrale scuola Juventus che non fa rimpiangere l'assenza di Luperto. Il centrale è stato sempre preciso e puntuale negli interventi. 

Parisi 7: Oltre allo straordinario gol, frutto di una travolgente azione personale, il terzino classe 2000 ha corso tantissimo, riuscendo a ben figurare sia in fase offensiva che difensiva. 

Henderson 5.5: Prova non esaltante per il centrocampista dell'Empoli che, come al solito, garantisce l'equilibrio alla manovra della sua squadra ma è risultato troppo falloso e impreciso in alcuni frangenti del match. 
Grassi dal 73' 6: Con il suo ingresso ha contribuito a ‘fare legna’ in mezzo al campo, dando un contributo importante alla squadra in un momento delicato della partita.

Marin 6: Sufficiente la prova dell'ex Cagliari che, si fa trovare sempre nella posizione giusta e ha provato un paio di volte la conclusione senza trovare la porta avversaria. 

Bandinelli 5: Il centrocampista non è riuscito a supportare i propri compagni in fase d'interdizione ed è entrato spesso in difficoltà con la pressione degli avversari. 
Haas dal 56' 6: Prova sufficiente per lo svizzero che entra a partita in corsa e aiuta a fare densità in fase di non possesso. 

Baldanzi 6.5: Buona la prima per il giovanissimo classe 2003. Il ragazzo ha mostrato grande personalità e ha creato non pochi grattacapi alla retroguardia salentina. 

Lammers 6: L'attaccante in prestito dall'Atalanta non è stato servito molto ma ha giocato bene spalle alla porta, creando spazi per gli inserimenti dei propri compagni.
Bajrami dal 56' 5.5: Il suo ingresso non porta allo sperato aumento della qualità della manovra offensiva dell'Empoli. Si fa vedere solo nel finale con una punizione terminata fuori. 

Satriano 5.5: Così come il suo compagno di reparto, non è stato molto servito dai suoi compagni. L'attaccante scuola Inter ha sofferto tantissimo la pressione del duo Baschirotto-Pongracic, non riuscendo ad incidere. 
Destro dal 73' s.v.


LEGGI ANCHE: Lecce-Empoli, le parole di Baroni in conferenza: "C'è da migliorare dal punto di vista qualitativo"

Taranto Foggia 1-0 diretta testuale LIVE: termina il match!
Juventus, ex Dirigente confessa: "Ciò che sta passando il club, l'ho vissuto dopo Calciopoli. Fu un errore dire di si"