Serie A

Le formazioni ufficiali di Verona-Torino e Udinese-Spezia: ecco le scelte degli allenatori

Trentasettesima Serie A, match delle 18: ecco le formazioni ufficiali di Verona-Torino e Udinese-Spezia. Tornano titolari Depaoli, Lasagna, Izzo, Aina e Pussetto

Filippo Rocchini
14.05.2022 17:19

Di seguito le formazioni ufficiali di Hellas Verona-Torino e Udinese-Spezia, match valevoli per la trentasettesima giornata di Serie A.

Nei padroni di casa, Depaoli e Lasagna sostituiscono gli assenti Faraoni (squalificato) e Barak (infortunato). Juric, senza Bremer e Singo, infortunati, si affida a Izzo e Aina.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Ceccherini, Gunter, Casale; Depaoli, Tameze, Ilic, Lazovic; Lasagna, Caprari; Simeone. A disposizione: Chiesa, Berardi, Veloso, Cancellieri, Bessa, Dawidowicz, Frabotta, Sutalo, Coppola, Retsos, Hongla, Praszelik. Allenatore: Igor Tudor.

TORINO (3-4-2-1): Berisha; Izzo, Zima, Rodriguez; Aina, Lukic, Ricci, Vojvoda; Praet, Brekalo; Belotti. A disposizione: Milinkovic, Gemello, Pobega, Pjaca, Ansaldi, Seck, Djidji, Mandragora, Pellegri, Warming, Linetty, Anton. Allenatore: Ivan Juric.

I liguri di Thiago Motta confermano il 4-2-3-1 delle ultime giornate, con Agudelo nel tridente insieme a Verde e Gyasi, alle spalle di Manaj. Nell'Udinese, invece, gioca Pablo Marì, in dubbio nelle scorse ore, mentre in attacco con Deulofeu gioca Pussetto.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Perez, Marì, Nuytinck; Molina, Pereyra, Walace, Makengo, Udogie; Pussetto, Deulofeu. A disposizione: Padelli, Gasparini, Zeegelaar, Arslan, Jajalo, Samardzic, Ballarini, Benkovic, Nestorovski, Pafundi, Soppy.
Allenatore: Gabriel Cioffi.

SPEZIA (4-2-3-1): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Reca; Maggiore, Kiwior; Verde, Agudelo, Gyasi; Manaj. A disposizione: Zovko, Bourabia, Sala, Kovalenko, Podgoreanu, Ferrer, Antiste, Salcedo, Sher, Nguiamba, Strelec, Bertola
Allenatore: Thiago Motta.

LEGGI ANCHE: "Milan-Atalanta, Pioli: Siamo solo concentrati su di noi. Ibra? Mi auguro non sia The Last Dance”

Cruciani attacca tifosi della Lazio: “Conference League vale più della vostra Coppa delle Coppe. Robbetta non lo è”
Finale di FA Cup, le formazioni ufficiali di Chelsea-Liverpool: c'è Lukaku dal primo minuto