Modric Croazia
Mondiali 2022

Modric: "Ci hanno sottovalutati, ma guarda dove siamo. Con l'Argentina vogliamo fare la miglior partita della nostra vita"

Il centrocampista croato è intervenuto in un'intervista a RTVE soffermandosi sul percorso con la sua Nazionale in questi Mondiali e sulla prossima semifinale contro l'Argentina di Lionel Messi

Ludovica Carlucci
12.12.2022 11:39

Luka Modric, centrocampista del Real Madrid e della Croazia, è intervenuto in un'intervista a RTVE soffermandosi sul percorso con la sua Nazionale in questi Mondiali e sulla prossima semifinale contro l'Argentina di Lionel Messi. Di seguito le parole di Modric: "È impressionante essere di nuovo in semifinale al Mondiale, quello che sta facendo questa squadra è qualcosa di incredibile. Dato che siamo un paese piccolo, nessuno ci tiene in considerazione, ma non ci sono problemi: ci sta bene che gli altri siano i favoriti e noi no. Prima che andassi al Mondiale, ne abbiamo parlato tanto negli spogliatoi e io ho detto 'occhio alla Croazia'. Avevo visto una squadra molto valida, matura, con giovani che hanno portato qualità ed energie".

Sulle avversarie rimaste: "Contro il Marocco è stata la nostra prima partita. Non abbiamo vinto e tutti in Croazia hanno iniziato a parlare e a criticare... e guarda dove sono adesso anche loro. Ho percepito subito che fossero complicati da affrontare e che sarebbero stati un avversario duro per tutti".

Modric ha poi concluso: "L'Argentina è una grande squadra, non è solo Messi. Ovviamente Leo è il loro miglior giocatore, e avremo molte difficoltà a fermarlo, ma ci prepareremo e daremo il massimo. Vogliamo fare la miglior partita del torneo della nostra vita. Spero che basti per andare in finale".

LEGGI ANCHE: Valdano: "Messi? Sta facendo il Maradona della situazione. Chi non lo ama, non ama il calcio"

Sapete quanto è ricca Exor? Un patrimonio incredibile frutto di investimenti in diversi settori
Caso Juve, Bosco: "Non puoi accusare di omicidio un individuo sulla base di 'indizi'. Chi la pensa diversamente vada a farsi fottere in Russia"