Catanzaro-Turris streaming (ph. Twitter)
Serie C

Dove vedere Catanzaro-Turris, streaming gratis LIVE OGGI e diretta tv Serie C

Serie C, al "Ceravolo" i calabresi ospitano i campani. Ecco tutte le informazioni su dove vedere Catanzaro-Turris

Gaetano Masiello
20.03.2022 12:18

Oggi pomeriggio, alle ore 14.30, allo stadio “Ceravolo”, il Catanzaro di Vincenzo Vivarini ospiterà la Turris di Bruno Caneo, il match è valido per la 33.a giornata del girone C di Serie C.

Il Catanzaro è secondo con 58 punti (16 vittorie, 10 pareggi e 6 sconfitte) ed è reduce dalla vittoria esterna per 2-3 contro l'ACR Messina. La Turris, invece, è ottava con 45 punti (14 vittorie, 3 pareggi e 14 sconfitte) con 2 gare in meno ed è reduce dalla sconfitta interna per 0-2 contro il Monterosi.

Catanzaro-Turris sarà diretta da Claudio Petrella di Viterbo, coaudiuvato da Nicola Tinello di Rovigo e Federico Pragliola di Terni. Il quarto uomo sarà Mario Saia di Palermo.

 

LEGGI ANCHE: Zazzaroni risponde duramente ad Allegri: "Da put***e a disonesti: un bel progresso"

 

Le probabili formazioni di Catanzaro-Turris

CATANZARO (3-5-2): Nocchi; De Santis, Fazio, Scognamillo; Bayeye, Sounas, Cinelli, Verna, Vandeputte; Biasci, Iemmello. All: Vivarini.

TURRIS (3-4-3): Perina; Manzi, Sbraga, Varutti; Ghislandi, Bordo, Franco, Nunziante; Giannone, Santaniello, Leonetti. All: Caneo.

 

Dove vedere Catanzaro-Turris, streaming gratis e diretta tv in chiaro?

Il match Catanzaro-Turris, valido per la 33.a giornata del girone C di Serie C, non sarà trasmesso in chiaro su Rai Sport HD (canale 57 del digitale terrestre) ma sarà possibile guardarlo in streaming su Eleven Sports, il cui sito di riferimento è elevensports.it. Ma per poter guardare la gara, sarà necessario registrarsi gratuitamente sul sito e accedervi con le proprie credenziali però sarà necessario sottoscrivere un abbonamento o acquistare la singola partita. L'abbonamento mensile alla piattaforma di Eleven Sports ha un costo di 7,99 € al mese, mentre l'abbonamento annuale costa 69,99 €

Stipendi ciclisti 2022, la top 20 dei più pagati: Pogacar il paperone del gruppo, bene Nibali
Juventus, Allegri: “Discussione negli spogliatoi? Ogni tanto un po’ di casino serve, altrimenti diventiamo piatti”