Teocoli
Serie A

Teocoli: "Maldini è nel mio cuore, quando lo imitai in tv mi telefonò e mi disse che...". Sul Napoli...

Il noto comico e tifoso del Milan parla dei rossoneri e del Napoli e di quando imitava Maldini

Serena Baldi
25.09.2022 18:02

Teo Teocoli, attore comico, imitatore e noto tifoso rossonero, ha rilasciato un'intervista a Libero Quotidiano: 

"Milan? Con il Napoli è andato come un treno, ha preso due traverse e meritava almeno il pareggio. Sa che dico? Bravo Paaaaooolino! Cesarone Maldini è nel mio cuore, pensi che la prima volta che lo imitai in tv con quella parrucchetta da Beatles, Cesare si incacchió di brutto. La sera mi telefonò: Teo, che cacchio fai? Mi prendi per il sedere? Ci conosciamo da 40 anni, che due paia di palle! Risposi: Cesare, vuoi dire che hai quattro palle? Paolo è il regista di questa società che si è ricreata con giocatori giovani e una gestione assennata. Alla fine della sua ultima partita, San Siro lo fischiò di brutto e nessuno lo difese in società. Assurdo. Adoro questi personaggi che legano la propria vita a una maglia e non la tradiscono mai: Paolo, Totti e De Piero, in questo calcio di mercanti, sono rari.

Napoli? Spalletti lo fa giocare bene. Nel weekend Caccamo (storico personaggio di Mai dire Gol interpretato proprio da Teo Teocoli) chiude il suo negozio che si chiama, chissà perché, ‘Cose di casa d’altri’ e non si perde una partita. Peccato non ci sia più Pesaola per le trasferte che faceva con Bruscolotti alla guida della sua Arna”.

LEGGI ANCHE: Capello svela: "Quando chiamai Berlusconi per vendere Ronaldo, gli dissi che gli piacevano molto le donne e così il giorno dopo..."

Marchisio e l’attacco a tifosi top club italiano: “Vincete quanto la Juve e accetterò certi commenti”
Adani sul caso Immobile: "Crediamo nella buona fede, ma rimane qualche dubbio…”