Serie A

Nazionale, Joao Pedro: "Mi dispiace essere arrivato all'ultimo. Non sarà facile, ma continueremo a lavorare"

L'attaccante del Cagliari intervistato da Rai Sport prima del match amichevole contro la Turchia

Francesco Rossi
29.03.2022 20:39

Joao Pedro - Twitter

 

L'attaccante della Nazionale, Joao Pedro, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a Rai Sport prima del match amichevole in programma alle 20.45 contro la Turchia:

"Sono stati giorni difficili dove abbiamo dovuto digerire un risultato che non volevamo. Oggi dobbiamo pensare di ripartire. Ovviamente dobbiamo correggere gli errori, l'Italia deve iniziare subito la risalita. Farlo per la seconda volta di fila è faticoso, ma è l'unica cosa che dobbiamo fare".

RIMPIANTO - "Mi dispiace essere arrivato all'ultimo, ma fa parte del gioco. Mi spiace non aver potuto aiutare. È stato e sarà un piacere giocare con la Nazionale oggi. Continuerò a lavorare come tutti, non sarà facile. Tutti avranno voglia di far parte di questo progetto di risalita".

Cassano e il passato da playboy: "A Roma piacevo molto. Sapete cosa mi dicevano le donne?"
Turchia-Italia 1-2 dopo i primi 45’ minuti: Raspadori e Cristante rispondono a Under