Fabio Ravezzani, direttore di Telelombardia (ph social)
Serie A

Ravezzani: "Juve, non capisco i mugugni degli esteti. Dybala? Deve fare il fenomeno nei match che contano"

Il giornalista, attraverso il suo account Twitter, ha analizzato la vittoria della Juventus e la prestazione di Paulo Dybala

Ludovica Carlucci
21.03.2022 10:40

La Juventus batte la Salernitana per 2-0 consolidando il quarto posto ad un passo dall'Inter che ha ancora una partita da recuperare (quella con il Bologna). Ad aprire le marcature ci ha pensato Paulo Dybala, “imbeccato” da Vlahovic. Il colpo di testa del serbo ha poi gonfiato il vantaggio al 29' chiudendo definitivamente la partita. A commentare la vittoria bianconera è stato anche Fabio Ravezzani. Il giornalista, sul proprio account Twitter, non ha potuto esimersi dal pungere Dybala: "La Juve gioca una buona partita e vince facile. Non capisco i mugugni degli esteti. 21 punti nelle ultime 9 partite sono ottimo bottino. I problemi c’erano prima. Dybala bello e utile, ma il fenomeno deve farlo contro le grandi avversarie nei match che contano".

LEGGI ANCHE: Cannavaro: "Scudetto? Il mio cuore dice Napoli. Allegri è un bugiardo"

Club più corrotti, la classifica di Benfica TV: presenti quattro italiane, furia tifosi Juventus
ATP Indian Wells, Fritz vince la finale! Nadal preoccupato: "Mi sembra di avere un ago piantato nel petto"