Curva Nord Inter (ph. Image Sport)
Serie A

Inter, il messaggio della Curva Nord: "Tolleranza finita! Nessun alibi per i giocatori"

Il cuore pulsante del tifo nerazzurro ha organizzato una riunione giovedì 22 settembre per discutere del periodo difficile dell'Inter

Gaetano Masiello
19.09.2022 14:15

Nella 7^ giornata di Serie A l'Inter è stata sconfitta dall'Udinese 3-1 alla “Dacia Arena” con Simone Inzaghi che è finito nel mirino delle critiche del tifo nerazzurro. In particolare si contesta al tecnico piacentino la brutta prestazione offerta contro i bianconeri di Sottil e la doppia sostituzione al 30' del primo tempo con Bastoni e Mkhitaryan sostituiti rispettivamente da Dimarco e Gagliardini. Intanto la Curva Nord nerazzurra ha organizzato una riunione aperta a tutti i tifosi nerazzurri per giovedì 22 settembre alle 20.30 al “Baretto” per discutere del periodo dell'Inter.

 

LEGGI ANCHE: Monza-Juventus, Gazzetta: "Di Maria il primo a mollare Allegri. Il rapporto tra i due sembra essersi già sfilacciato"

 

Nel comunicato pubblicato sulla pagina Facebook “L'urlo della Nord” si legge: "Siamo tempestati da richieste di "tifosi social" isterici che inneggiano alla rivoluzione... La realtà, se approcciata da un punto di vista d'insieme, è molto più complessa di uno sbrigativo Inzaghi-out".

Ecco i temi che verranno trattati nella riunione di giovedì 22 settembre: "la tolleranza è finita; l'allenatore ha sicuramente fatto degli errori ma...; nessun alibi per i giocatori; ognuno deve essere messo di fronte alle proprie responsabilità. Si lotta insieme, se ne esce insieme. Vi aspettiamo!"

Graziani: "Godo quando perdono. Li gufo sempre"
Cassano sulla Juventus: "Vlahovic mi fa tenerezza, lo vorrei abbracciare. Allegri deve dimettersi"