Menez Reggina
Serie B

La Reggina mette nel mirino il Benevento per tentare di accorciare le distanze dal Frosinone

Ecco il parere dei bookmakers

Daniele Bolletta
25.11.2022 13:58

Un avvio di stagione importante che sta confermando le buone sensazioni intorno al gruppo allenato da Filippo Inzaghi. La Reggina ha un solo obiettivo contro il Benevento: vincere. Sperando, al contempo, che il Frosinone fallisca il suo appuntamento nel big match con il Cagliari, consentendo alla compagine amaranto di avvicinarsi al gradino più alto e prestigioso della graduatoria di Serie B.

Ecco, dunque, la partita vista attraverso le quote dei bookmakers di Betclic che vedono favorita la squadra che domenica giocherà tra le mura amiche.

Fattore Granillo da sfruttare - Una sola sconfitta in casa sulle sei giocate finora. Le altre, solo vittorie. L’Oreste Granillo, ad eccezione della debacle contro il Perugia (corsaro 2-3), si sta confermando un fortino per la squadra reggina. Statistica che si riversa anche nel parere dei bookies in merito alla sfida contro il team campano: secondo Betclic, la Reggina è favorita al successo finale con quota 1.91, contro il 4.17 per la vittoria ospite e il 3.37 per l’eventuale pareggio (3.20 per Eurobet). 

Ma il Benevento sa vincere a Reggio Calabria… - Lo storico di questa sfida non favorisce la formazione calabrese. Negli ultimi 36 anni, le due squadre si sono scontrate appena 4 volte e in ognuna di queste situazioni a trionfare è stata proprio la formazione giallorossa. Al Granillo è arrivato uno 0-2 in Lega Pro nel novembre 2014 (stesso risultato quotato in questa occasione a 24), mentre la stagione scorsa questo confronto nell’impianto di Reggio Calabria si concluse addirittura 0-3 per la compagine allora allenata da Fabio Caserta (esito che stavolta è pagato 80, contro la quota di 60 data da Sisal per il medesimo risultato). La Reggina non segna un gol in partite ufficiali contro il Benevento dal giugno del 1985: un gol dei locali questa settimana è quotato 1.24, segno che per Betclic tale trend è destinato in qualche modo a terminare. 

Menez guida l’attacco amaranto - La Reggina ha dalla sua i numeri della stagione in corso: con 24 reti all’attivo è il miglior attacco del torneo. Lo deve soprattutto all’ex Milan Jérémy Ménez, autore di 3 reti e quotato a 2.75 come marcatore della prossima partita. Sugli scudi anche Giovanni Fabbian, centrocampista promettente, in prestito dall’Inter, con il vizio del gol: è andato in rete già in 4 occasioni e punta al pokerissimo personale contro il Benevento (un suo gol è quotato a 5). Per il Benevento, i traders vedono in La Gumina il possibile uomo chiave per “Le Streghe”: il suo quarto gol in campionato questa domenica è dato a 4.

Vessicchio show: “Ad oggi, l’Inter è fallita. Questi sono i fatti: Zhang scapperà in Cina quando…”
Gf Vip 7, Guendalina sbotta contro Patrizia e Wilma: "Due false streghe megere, odio la falsità della gente. Davanti sorridono e fanno..."