Sono tanti nel calcio i modi per ottenere determinati risultati, dal gioco di contenimento a quello propositivo. All'interno di queste scelte, ci sono anche diverse sfumature: chi preferisce un gioco controllato, a chi vuole attaccare in modo diretto la porta avversaria. Allo stesso tempo chi vuole riempire l'area e crossare, a chi vuole offendere l'avversario per vie centrali. Analizziamo tramite le statistiche offerte da FootData, quali squadre in Serie A ricorrono spesso al cross, e quali utilizzano questo strumento come ultima opzione.

Cristiano Biraghi
Biraghi Fiorentina

Chi crossa di più?

La classifica relativa ai cross tentati chiaramente non indica la qualità delle squadre, bensì lo stile di gioco, o ancora meglio, lo stile offensivo che utilizzano. In prima posizione troviamo infatti una squadra di medio-bassa classifica: il Cagliari di Claudio Ranieri. I rossoblù sfruttano molto i cross, date le abilità nel duello aereo dei propri attaccanti: da Lapadula a Pavoletti, passando per Petagna. In seconda posizione l'Inter di Inzaghi, che con il suo doppio centravanti con questo fondamentale spesso fa male all'avversario. Al terzo posto la Fiorentina di Vincenzo Italiano, mentre al quarto l'Hellas Verona di Baroni, che con Djuric come centravanti o Henry, ha comunque in campo una punta fisica e di stazza che può cercare l'incornata vincente. A chiudere la top five l'Atalanta di Gasperini

Chi crossa di meno?

Andando invece nel fondo della classifica, troviamo due squadre che hanno il cross come ultima opzione offensiva. Al 20° posto c'è infatti il Frosinone di Di Francesco, mentre al 19° il Bologna di Thiago Motta. Sono le due squadre sorpresa di questa Serie A, entrambe vogliono infatti costruire e anche concludere palla a terra, cercando di trovare i propri attaccanti sempre nella posizione migliore e più libera per concludere a rete.

LEGGI ANCHE: Juventus, le condizioni di Locatelli e Alex Sandro: ecco l'esito degli esami

Bruno rivela: "Vialli? Lo menavo ma mi disarmava. Di Canio? Un gran cacacazzi, piagnucolava..."
Serie A, le decisioni del giudice sportivo: ecco quante partite saltano Osimhen e Politano

💬 Commenti