L'Italia di Luciano Spalletti in ginocchio, gli azzurri escono definitivamente dagli Europei 2024 contro la Svizzera perdendo per ben 2-0. Gli occhi lucidi di Donnarumma alla fine del match dicono tanto. Forse troppo. Chiede scusa il portiere, chiede scusa ai suoi tifosi. 

Eravamo Campioni d'Europa 2021, dovevano uscire a testa alta, invece è andata male. Scelte e cambi sbagliati? Di chi sono le colpe? O è solo sfortuna come tanti dicono? Non dobbiamo nascondere la testa sotto la sabbia, ma capire dove e cosa sbagliamo. 

Italia-Svizzera 0-2, le parole di Spalletti

Luciano Spalletti
Spalletti Italia

Luciano Spalletti al termine della gara Italia-Svizzera, arriva davanti ai giornalisti con tutta l'amarezza:

“Non siamo arrivati qui in condizione ottimale. La strada verso il Mondiale del 2026 sarà durissima, ma a quello ci penseremo più avanti. 

Al di là della qualità ci vuole più gamba, più sacrificio. In diversi non hanno fatto quel qualcosa in più per pressare, per recuperare anche solo un centimetro. Non siamo arrivati qui con una condizione eccezionale".

Bruno rivela: "Vialli? Lo menavo ma mi disarmava. Di Canio? Un gran cacacazzi, piagnucolava..."
Fiorentina, via in tre: doppio colpo pronto in entrata

💬 Commenti