Se dalle parti di Lecce nomini la coppia Chevanton-Giacomazzi gli occhi si fanno lucidi e spunta immediatamente un sorriso sul volto, al ricordo delle giocate dei due ex attaccanti.

Il primo é tutt'ora il miglior marcatore della storia dei salentini in Serie A ed ha la città nel cuore, tanto da essere rimasto a viverci allenando anche la Primavera detentrice dello scudetto di categoria. E' lui ad elogiare il lavoro di D'Aversa e ad eleggere il suo erede in giallorosso a Radio Rai 1 Sport:

L'obiettivo resta la salvezza ma trovarsi in questa posizione con la rosa più giovane della Serie A, é un grande risultato. Contro la Juventus sarà una gara difficile ma il Lecce ha fame, vuole continuare questa striscia positiva di risultati e credo giocherà a viso aperto. Krstovic ha il potenziale per superare i miei record, in 10 anni qui non ho mai visto un attaccante con queste capacità

LEGGI ANCHE: Brambati svela: "Allegri a fine stagione lascerà la Juventus. La vecchia dirigenza ha sbagliato a riprenderlo"

Didier Deschamps e il suo attacco all'Italia: "Fu avvantaggiata agli Europei, ecco perché"
Juventus-Lecce, formazioni ufficiali: Milik sostituisce Vlahovic. Si rivede Rugani

💬 Commenti