Ravezzani e Maldini
Serie A

Ravezzani: “Le proteste dell’Inter? Maldini disse cose gravi a riguardo degli arbitri”

Durante l’ultima puntata di Top Calcio 24 su Telelombardia, il giornalista sportivo ha rilasciato le seguenti considerazioni

Francesco Rossi
11.01.2023 01:58

Le proteste dell’Inter e in particolare quelle del tecnico Simone Inzaghi nei riguardi dell’arbitro Sacchi, per via della discussa decisione arbitrale per quanto concerne il gol annullato ad Acerbi durante Monza-Inter, continuano a essere tema caldo in questi giorni. Il giornalista sportivo Fabio Ravezzani, ha detto la sua a riguardo durante l’ultima puntata di Top Calcio 24 su Telelombardia. Ecco le sue parole, raccolte per voi da Il Pallone Gonfiato

“Le proteste dell’Inter dopo il match contro il Monza? Io credo che sia sbagliato ma legittimo lamentarsi. È ovvio che Inzaghi ha fatto un discorso solo per giustificare se stesso e anche anche delle scelte che sono state evidentemente sbagliate, a giudicare di quello che si è visto in campo. Ha esagerato però ci sta, perché se ti annullano un gol così clamorosamente regolare, l’allenatore dica ‘eh però io avrei vinto’. Probabilmente. Dopodiché, noi tutti speriamo che ci siano degli allenatori più sereni, obiettivi e che magari Inzaghi dica che il gol era regolare ma che forse c’era anche un rigore per il Monza, perché poi c’era anche quello. È normale che sia così, anche il Milan ha avuto una reazione tutto sommato composta dopo la vicenda Serra, ma addirittura successivamente Maldini disse ‘non vogliamo più gli arbitri giovani’, una dichiarazione di una gravità assoluta”

Beppe Bergomi esagera: "Quel giocatore della Juve mi ha ricordato Maradona: ecco perché"
Paolino provoca Cassano: “Godo nel vederlo soffrire per una Juventus seconda nonostante Allegri”