Pasquale Bruno
Serie A

Bruno rivela: “Quel giocatore mi massacrò con un’entrata, un dolore atroce. Lo sogno la notte”

L’ex calciatore di Torino e Juventus ha parlato del suo avversario più duro mai affrontato in carriera

Francesco Rossi
04.11.2022 22:17

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Pasquale Bruno ha parlato dell’avversario più duro che ha mai affrontato durante la sua carriera da calciatore. Ecco le sue parole:

“Potrei dirle Maradona, invece è stato Careca. Quello che mi ha fatto passare… È l’unico che l’ho sognato di notte. Una volta si vendicò dei miei trattamenti con un’entrata a piedi uniti. Mi massacrò, un dolore atroce. Ma cosa potevo dirgli?".

Quando Scanzi attaccò il campione azzurro: "Arrogante maleducato. Parla l'italiano in maniera straziante"
Adani attacca: "Trovatemi cinque partite buone della Juve con Allegri"