Il ct della Nazionale italiana Roberto Mancini (Zimbio)
Mondiali 2022

Mancini, aria d'addio con l'Italia. I bookmakers inglesi lo candidano per il Manchester United

Mancini è al quarto posto fra i possibili successori di Ralf Rangnick, dopo Erik ten Hag, Mauricio Pochettino e Thomas Tuchel

Ludovica Carlucci
25.03.2022 10:37

La storia d'amore (o forse di delusione considerando la doccia gelata di ieri sera) tra Roberto Mancini e la Nazionale italiana potrebbe essere arrivata al capolinea. E' quanto trapela dall'Inghilterra che accosta il nome dell'attuale commissario tecnico dell'Italia alla rosa dei papabili allenatori del Manchester United da giugno. Questo stando ai bookmakers che lo collocano al quarto posto fra i possibili successori di Ralf Rangnick, dopo Erik ten Hag, Mauricio Pochettino e Thomas Tuchel. Mancini al termine della partita contro la Macedonia del Nord non si è espresso sul futuro, ma ha detto: 

"Adesso vediamo, la delusione è troppo grande per parlare di futuro. A livello umano voglio più bene stasera ai ragazzi che a luglio. Questo è un momento di difficoltà e il mio affetto è più grande. Bisogna far parlare un po' di tempo perché la delusione è grandissima. La squadra è fatta di giocatori bravi e può avere un grande futuro"

Insomma, nonostante le rassicurazioni del presidente FIGC Gabriele Gravina, l'ipotesi dimissioni dopo l'inutile amichevole contro la Turchia è in piedi.

LEGGI ANCHE: Condò: "Ci ha tradito persino Berardi. Inaccettabile come l'Italia abbia sperperato in questo modo un capitale di personalità"

Club più corrotti, la classifica di Benfica TV: presenti quattro italiane, furia tifosi Juventus
Dove vedere Francia-Costa d'Avorio, streaming gratis OGGI LIVE e diretta tv amichevole