Mario Sconcerti
Serie A

Sconcerti: "Non sarà semplice sostituire McKennie. Lautaro va recuperato in fretta, è sfiduciato"

Il giornalista, opinionista e scrittore è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per dire la sua sulle notizie di giornata: l'infortunio di McKennie, Villareal-Juventus, le difficoltà di Allegri e Mourinho e la situazione dell'Inter

Filippo Rocchini
23.02.2022 16:42

Il direttore Mario Sconcerti a Maracanà, trasmissione di TMW Radio, ha commentato le notizie di giornata. Ecco le sue parole:

L'infortunio di McKennie: "E' un titolare, dispiace stia fuori. A centrocampo ora sono pochi. Non sarà una soluzione semplice. Se non inventerà qualcosa di diverso...".

Come valuta Villarreal-Juventus?
"Non hanno tirato troppo ma hanno giocato bene. Quando segni subito puoi giocare come preferisci, aspettando l'avversario. E' stata una buona partita, il risultato è corretto. Vlahovic ha pesato tanto sulla partita. E' l'unico che ha preso la porta. Comunque nel primo tempo la Juventus mi è piaciuta".

Il quarto posto dovrebbe rendere soddisfatta comunque la dirigenza bianconera?
"E' l'obiettivo minimo della società, se lo centri, qualcosa fai ma non credo che la Juve giochi per il quarto posto, che sarebbe il secondo consecutivo. Credo che giocherà per vincerle tutte da ora in poi, sarà difficile, ma giocherà per riprendere qualche avversario davanti".

Cosa è mancato ad Allegri e Mourinho?
"La Juventus sta facendo una stagione comunque accettabile, la Roma molto meno. Tutte e due avevano programmi diversi e tutte e due fanno ancora in tempo a dare qualcosa. La Juve è in Champions, la Roma in Conference e sarebbe comunque una vittoria importante".

Cosa consiglierebbe a Inzaghi per non perdere lo Scudetto?
"Di giocare liberamente e di parlare con alcuni giocatori, prima di tutti Lautaro, perché senza di lui l'Inter potrebbe avere una difficoltà irrisolvibile. Va recuperato in fretta, lo vedo proprio sfiduciato. Adesso sta recuperando Correa, che può essere un giocatore molto importante nel finale".

Siete d'accordo con le sue parole?

LEGGI ANCHE: Giudice Sportivo: gli squalificati per la 27esima di Serie A

ESCLUSIVA IPG - John O'Shea: "Trapattoni e Ferguson straordinari. Cristiano Ronaldo sempre motivato"
Criscito al Toronto, affare in chiusura: il capitano del Genoa può partire già a marzo