Sarri Lazio
Europa League

Lazio, Sarri sbotta: “Partita del Feyenoord rinviata? È una vergogna che la Uefa permetta una cosa del genere. Ci sentiamo presi per il c**o!”

Il tecnico della Lazio attacca la UEFA dopo il rinvio della partita contro il Feyenoord

Serena Baldi
02.11.2022 20:25

Maurizio Sarri interviene alla vigilia del match di Europa League contro il Feyenoord. La partita degli olandesi in Eredivisie contro il Cambuur è stata rinviata per permettere ad Arne Slot di preparare al meglio la sfida europea. Ecco le parole del tecnico bianceleste come riportato da Sky Sport:

“La partita del Feyenoord rinviata? È una vergogna che la Uefa permetta una cosa del genere. Ci sentiamo presi per il culo. Come noi, anche lo Sturm e il Midtjylland.”. 

 “Domani può esserci un su e giù, come è accaduto nel girone del Tottenham. Non facciamo calcoli, vogliamo arrivare primi, alla fine vediamo quel che viene fuori. Lo stadio sarà una bolgia“. 

La Lazio insegue il primo posto e una reazione dopo la sconfitta con la Salernitana in campionato:

 “Abbiamo perso la partita per nervosismo. Ci sta prendere un gol, ma dovevamo continuare a fare quel che avevamo fatto nei primi 60’. Invece abbiamo reagito singolarmente. Abbiamo perso equilibrio e ordine”.

Vessicchio show: “Ad oggi, l’Inter è fallita. Questi sono i fatti: Zhang scapperà in Cina quando…”
Maldini dopo la qualificazione del Milan: “Tempo fa avremmo festeggiato di più, siamo maturi”