Serie A

L’arbitro Diana Di Meo vittima di revenge porn: “Ho già denunciato, cerco di resistere”

Alcuni video che riguardano la giovane arbitro italiana stanno girando su diversi portali. Ecco le dichiarazioni della Di Meo in merito alla grave vicenda

Francesco Rossi
22.01.2022 10:15

Diana Di Meo
 

Attraverso la propria pagina Instagram, la giovane arbitro Diana Di Meo ha reso nota la sua denuncia relativa un episodio di revenge porn che la vede coinvolta. Ecco le parole della Di Meo: 
 

"Stanno girando dei miei video privati su Telegram e Whatsapp, video non condivisi da me e alcuni di essi fatti a mia insaputa. Ho sporto denuncia, stanno rintracciando i colpevoli e chi si occupa della condivisione dei video, perché anche questo è un reato da codice rosso".

Quando Suma augurò gli infortuni all'Inter: "Sensi l'eccezione. Spero che prima o poi la ruota giri" (VIDEO)
Bufera Cristiano Ronaldo, il The Sun contro di lui: “È un ipocrita, pretende di essere ammirato ma...”