Giroud Francia
Qatar 2022

Allarme Francia, nuovi contagiati. Influenza o Covid? Ora si trema per la finale

La Francia dopo le defezioni di ieri contro il Marocco ha altri contagiati in casa.

Andrea Milano
15.12.2022 15:51

La Francia inizia ad avere dei dubbi riguardo la situazione all'interno della squadra. Dopo Upamecano e Rabiot si ammala anche Coman. Sui tavoli è apparso il gel idroalcolico. Per la Fifa i test non sono obbligatori.

LEGGI ANCHE: Adani, niente finale per lui. La Rai lo mette in panchina. Ecco le motivazioni

Francia, altri contagiati

Sabato notte, dopo Inghilterra-Francia partita dei quarti di finale, ai giornalisti è stato imposto l’obbligo delle mascherine per entrare nella cosiddetta zona mista, il luogo dove è possibile effettuare le interviste. Dopo la semifinale Francia-Marocco, stessa decisione. A richiederlo ieri è stata la Francia, preoccupata dall’epidemia di influenza o altro che si è insinuata nel gruppo. I primi a esserne colpiti sono stati Upamecano e Rabiot. Il difensore ha avuto la febbre e il mal di gola, ma è riuscito a sedersi in panchina per la partita contro il Marocco. Rabiot no, lo juventino è rimasto in hotel preda di sintomi influenzali, che nelle ultime ore hanno colpito Coman. La Francia teme che il virus, influenza o Covid non fa differenza, si diffonda sempre più tra i giocatori e ha aumentato le precauzioni. Tchouameni dichiara sibillino:

“Sui tavoli è ricomparso il gel idroalcolico”

Per chi tifa Diletta Leotta? La regina di DAZN: "Simpatizzo per due squadre"
Facci e i suoi insulti a Maradona: “Ladro, drogato e ciccione. Napoletani offesi? Me ne frego”